Perché sostenere il potenziale è importante?

Perché sostenere il potenziale è importante?

Ci sono alcune caratteristiche presenti in modo marcato nelle persone definite ad alto potenziale, che possono essere raggruppate in un’area cognitiva e una emotiva. Durante l’arco di vita alcune di esse possono essere associate a patologie dell’umore o del comportamento; è invece importante comprendere che questi tratti sono aspetti del loro funzionamento. In questo modo si favorisce la costruzione di un’identità personale e si aumenta il benessere percepito.

  • Se sono capaci di vedere il loro potenziale e pensano in modo critico hanno alte aspettative su di sé e sugli altri e possono diventare intolleranti con coloro che non riescono a raggiungerle; il loro pensiero spesso precorre i tempi e non sempre riescono ad ottenere le conferme di cui hanno bisogno.
  • L’elevata capacità di acquisire e ritenere informazioni può farli apparire saccenti. Amano sperimentare modi nuovi di fare le cose, ma hanno difficoltà a delegare e fidarsi del giudizio degli altri, rifiutano le abitudini e i progetti consolidati da altri.
  • Sono estremamente autocritici o cinici nei confronti degli altri, oppure dominanti.
  • Hanno interessi e abilità in settori diversi e conoscono una gran quantità di informazioni, quindi spesso è difficile decidere quale carriera seguire, e questo li fa sentire frustrati e diversi dagli altri.
  • Ricercano sempre la causa effetto nelle cose, oppure prove concrete, e hanno difficoltà con tutto ciò che deve essere accettato per fede e con gli aspetti meno razionali del comportamento umano.
  • Sperimentano un senso di solitudine esistenziale e possono essere percepiti dalle altre persone come individui che tengono sempre tutto sotto controllo.
  • Hanno molta energia e una forte motivazione intrinseca nel perseguire i loro obiettivi, quindi sono altamente persistenti; ciò rende loro difficile staccare dal loro anche temporaneo interesse e rilassarsi. Possono disinteressarsi agli altri per seguire i loro interessi e apparire testardi nel voler raggiungere un obiettivo.
  • Sono sempre alla ricerca di significato nei sistemi di valori o nei comportamenti propri e altrui.
  • Sono persone sensibili che desiderano intense relazioni emotive ma ipersensibili alle critiche.
  • Hanno un forte senso dell’umorismo e autoironia che può non essere compreso dagli altri, spesso l’umorismo si focalizza sull’assurdità delle situazioni o viene usato per attaccare gli altri o tenerli a distanza.

Lascia un commento